Rosetta Abbruzzino


Moglie di Antonio e mamma di Luca, si dedica all'accoglienza degli ospiti, alle forniture e alla cantina.

La massima valorizzazione dell'ospite gourmet è la filosofia di Rosetta e dei suoi collaboratori: pazienza e consapevolezza delle loro aspettative. Gentilezza, cortesia, e gusto sono le caratteristiche di questo maitre de salle sui generis.

Sempre pronta a soddisfare le esigenze di ogni ospite, è alla costante ricerca, selezione e scelta dei cibi e dei vini regionali più rari o magari curiosi, che ritroviamo nella Carta.

Nella foto Rosetta, con Luca e Antonio, riceve il premio "Giovane Famiglia dell’anno" della Guida Identità Golose 2017.